Bianco assoluto

  • 1
  • 2
  • 3

La casa deriva dall’unione di due appartamenti contigui. Lo sforzo dei progettisti è stato quello di creare zone di disimpegno minime e grandi spazi aperti, soprattutto in prossimità della terrazza panoramica. L’ingresso apre su un grande soggiorno caratterizzato da diversi spazi, come la zona conversazione, la sala da pranzo  e lo spazio relax, ambienti inondati dalla luce proveniente da Ovest, che penetra all’interno del lussuoso appartamento grazie a cinque grandi finestre. La zona notte invece, situata dalla parte opposta rispetto alla zona living, è composta da due ampie camere, una cabina armadio e un bagno con una zona attrezzata a bagno turco interamente rivestita di mosaico. Il minimalismo architettonico è stato appositamente pensato per far risaltare le opere d’arte che riempiono la casa. Il total white che caratterizza gli spazi è in netto contrasto con mobili e rivestimenti. Tra gli arredi compaiono i nomi più importanti della storia del desgin: Saarinen, Le Corbusier, Jacobsen e Eames.

Scopri tutti i segreti di questo progetto ed i prodotti che ho utilizzato sul mio blog!